20190418_125850.jpg

In punta di piedi

Entra a conoscere la mia anima, ma fallo in punta di piedi, molto lentamente. Sappi che all’ingresso non troverai una porta comune, ma un piccolissimo spazio dal quale passare, ti sarà permesso entrare solo se ti chinerai in gesto di rispetto, proprio come accade con qualsiasi anima. Rivolgiti a lei con umiltà perché in quel mondo regna un uragano di forze molto rumorose e persistenti che compongono uno spirito libero, quindi cerca di essere silenzioso. A quel punto, se riuscirai a comprendere il labirinto del pensiero capirai che ciò che ti ha condotto sin li era un’attrazione talmente vera nei confronti della quale non ti era concesso arretrare. Sei giunto fin li perché proprio in quel fantasioso mondo risiede qualcosa di cui tu avevi bisogno di conoscere per poter comporre il puzzle della tua esistenza. Sii fiero! Sei arrivato qui, sin dentro quest’anima, perché anche lei aveva bisogno di un tassello mancante nel suo puzzle. Non si tratta di un gioco, ma della vita che ci porta a rincorrere delle personalità da scoprire solo perché hanno qualcosa anche di molto piccolo da condividere con noi, e non siamo alla continua ricerca della nostra miriade di mancanze in quelle anime che il nostro intuito riconosce come adatte, adeguate. Solo quando capiremo tutto ciò potremo sentirci liberi di manifestare la vera essenza di noi stessi senza però sentirci superiori a nessuno! In fondo anche un ape libera nel cielo si abbassa alla terra attratta da un fiore per alimentare il suo futuro.


Jessica P.


Made with love by Joline. All rights Reserved.